Obesità infantile in Inghilterra: il “peso” dell’etnia e dei fattori socio-economici

di Giovanna Muscogiuri

Dati raccolti tramite il programma nazionale per la misurazione del bambino (NCMP, National Child Measurement Programme) in Inghilterra mostrano come l’obesità infantile stia diventando un fenomeno dilagante anche oltremanica.  Questo programma, effettuato grazie al supporto del Public Health England, ha lo scopo di raccogliere i dati antropometrici in bambini al primo e ultimo anno delle scuole elementari inglesi (4-5 e 10-11 di età) con l’obiettivo di valutare lo stato complessivo della loro salute e offrire strumenti utili allo sviluppo di coerenti politiche sanitarie, a livello locale e centrale.

Leggi tutto...

I batteri “buoni” dell’intestino: una difesa contro il cancro al seno

di Gabriella Pugliese*

Il cancro al seno è una patologia di frequente riscontro sia in pre che in post-menopausa, facendo parte delle cosiddette neoplasie ormonodipendenti. In post-menopausa si riduce sensibilmente la quota di estrogeni di origine ovarica mentre diventa predominante la loro produzione nel tessuto adiposo, determinando un aumentato rischio di neoplasia mammaria nelle donne con eccesso di peso.

Leggi tutto...

Interleuchina-6: un nuovo “protagonista” nella risposta allo stress psicofisico?

di Giovanna Muscogiuri

 Lo stress è un prezioso alleato del nostro organismo in grado di allertare le difese e preparare il corpo “alla lotta o alla fuga” in condizioni di pericolo. Questo meccanismo ancestrale si avvale di alcuni ormoni (come il cortisolo) in grado di liberare in tempi brevi energia supplementare per fronteggiare la “situazione di allarme” che minaccia l’organismo stesso. Una recente ricerca ha mostrato che nella risposta allo stress potrebbe essere coinvolto un altro “protagonista”, l’interleuchina 6 rilasciata dal tessuto adiposo bruno. 

Leggi tutto...